1 luglio 2022

BWT Alpine F1 Team si è presentata oggi a Silverstone con una A522 modificata. Al volante, Esteban Ocon e Fernando Alonso hanno preparato il Gran Premio di Gran Bretagna, programmato questo week-end, le cui prime due sessioni di prove libere si sono svolte questo venerdì.

 

Grazie al lavoro svolto dal suo team telaio a Enstone (Oxfordshire), situata a soli 40 km da Silverstone, il team si è presentato con un nuovo pianale e una carrozzeria revisionata che dona un nuovo aspetto alla A522.

 

Là, poco prima della prima sessione, alle ore 13, è arrivata la pioggia, facendo naufragare qualsiasi possibilità di effettuare una marcia utile e la raccolta di dati, fondamentali in vista delle modifiche apportate. Durante questa sessione, i nostri due piloti non hanno potuto segnare neanche un crono realmente significativo.

 

Le condizioni sono migliorate molto per le prove libere 2, con Esteban e Fernando che hanno effettuato i primi stint con pneumatici soft. Fernando ha terminato la sessione al sesto posto grazie a un giro concluso in 1’29’’695, mentre Esteban, nonostante un programma leggermente ritardato, è finito in dodicesima posizione con un crono di 1’30’’238.

 

Domani, il team proseguirà l’apprendimento delle modifiche apportate sul circuito impegnativo e rapido di Silverstone, in occasione delle prove libere 3 alle ore 12 ora locale, quindi delle qualifiche alle ore 15.

 

Esteban Ocon : 

 

 “Pilotare su questo famoso circuito davanti a tanti fan appassionati che ci incoraggiano per tutto il giorno, è sempre un piacere. Dal canto nostro, abbiamo corso davvero poco in EL1 a causa delle condizioni meteorologiche e quindi è positivo completare i giri durante la sessione programmata questo pomeriggio. Tuttavia, abbiamo individuato una piccola crepa nella carrozzeria verso la fine della seconda sessione e abbiamo preferito non correre rischi evitando di calcare troppo la mano. Essendo arrivati questo week-end con alcune modifiche, per noi era essenziale vedere in che modo la vettura si sarebbe comportata. Vorrei ringraziare nuovamente tutto il personale dell’officina che ha lavorato sodo affinché questi miglioramenti fossero pronti per la nostra corsa. I dati preliminari sembrano confermare che funzionano bene e non vediamo l’ora di dare il massimo domani” .

 

Fernando Alonso : 

 

 “La giornata di oggi è stata difficilissima per tutti a causa della pioggia con cui abbiamo dovuto fare i conti in EL1, e che ci ha impedito di completare giri utili. Per questo, abbiamo dovuto puntare solo sugli EL2 e penso che ci sia ancora molto da apprendere su questi nuovi strumenti a nostra disposizione, qui a Silverstone. Ci piacerebbe avere più tempo in pista, ma questo vale per tutti . Dovremo lavorare un po’ di più stasera per trovarci nella migliore posizione possibile al momento di affrontare, domani, le ultime prove libere e le qualifiche” .

 

Matt Harman, Direttore tecnico :

 

 “Questo week-end abbiamo apportato diversi miglioramenti, principalmente a livello di pianale e carrozzeria, generando alcune modifiche visive sulla A522. Le principali modifiche al pianale sono a livello del tunnel del diffusore e delle relative estremità, mentre sulla parte superiore della carrozzeria d’ora in poi usufruiremo di una canalina più pronunciata, destinata a migliorare il flusso di aria verso la parte posteriore dell’auto. È stato entusiasmante vedere questi nuovi pezzi sulla vettura e il merito va a tutte le persone coinvolte che hanno dato il massimo per consegnarli in tempo. Per quanto riguarda le nostre prove in pista, questa mattina, le condizioni erano molto variabili e non volevamo correre troppi rischi dal momento che le possibilità di apprendere qualcosa erano minime. Tuttavia, siamo riusciti a fare delle prove su asfalto asciutto durante la seconda sessione, cosa che ci ha fornito dati sufficienti per gestire al meglio alcune analisi entro domani. Ora esamineremo attentamente i componenti e i dati raccolti sulle modifiche apportate per confermare le specifiche da adottare domani” .