3 maggio 2022

Il

BWT Alpine F1 Team è lieto di annunciare che Alice Powell è stata nominata tutor per la ricerca e la formazione di talenti per l’Alpine Academy. Il suo ruolo prevede innanzitutto la ricerca di promesse femminili in tutte le formule di promozione, la valutazione del loro potenziale e l’analisi della loro integrazione nell’Academy o nel programma Affiliate. Una volta accettati nell’Academy, i piloti potranno beneficiare dell’esperienza di Alice relativamente all’allenamento fisico e alla scelta della carriera e delle opportunità. Quest’anno, Alice allena Abbi Pulling, che è entrata a far parte del programma Affiliate nel 2022 e si è messa per la prima volta al volante di una F1 in Arabia Saudita nel mese di marzo.

 

Originaria di Chipping Norton, a meno di dieci chilometri da Enstone, Alice è entrata nella storia come pilota donna più giovane del Campionato britannico di Formula Renault nel 2009. Un anno dopo, è diventata la prima donna a conquistare una serie di Formula Renault vincendo in BARC. Alice è anche arrivata terza alla stagione di inaugurazione del campionato W Series nel 2019, con una vittoria all’attivo. Nel 2021, Alice ha messo in difficoltà Jamie Chadwick fino all’ultima corsa del calendario con tre successi e cinque podi prima di arrivare seconda nella classifica generale finale.

 

Abbi Pulling è entrata a far parte del programma Affiliate quest’anno, prima di iniziare la sua seconda campagna nel campionato W Series. Inoltre, la britannica è entrata di recente nella storia con Aseel Al Hamad come una delle prime due donne a pilotare una F1 in Arabia Saudita con l’E20 a motore V8. Abbi si è classificata settima nella sua prima stagione in W Series, coronata da un eccezionale terzo posto al Circuito delle Americhe, lo scorso anno ad Austin.

 

Il campionato W Series ripartirà questo week-end al Miami International Autodrome per l’inizio della stagione 2022 a supporto del primo Gran Premio del Campionato del mondo FIA di Formula 1 a Miami.

 

Alice Powell:

 

“Sono onorata di far parte del team. Nell’automobilismo stanno emergendo sempre più opportunità per le donne, ma i piloti alle prime armi spesso non ricevono i consigli giusti e non hanno esperienza all’inizio della loro carriera. L’Alpine Academy è un trampolino di lancio utilissimo per tutti i piloti, perché offre una sensazione di credibilità e ha una portata definita sulla scala dell’automobilismo. Il tutoraggio è molto importante. Dobbiamo cogliere queste occasioni per cambiare l’atteggiamento mentale delle giovani donne, ma anche offrire loro la flessibilità necessaria per avvicinarci e sfruttare appieno queste opportunità”.

 

Abbi Pulling:

 

“Sono davvero contenta di lavorare in stretta collaborazione con Alice. Ho già avuto modo di apprezzare i vantaggi del programma Affiliate. Di recente, ho avuto la mia prima esperienza con una F1 e ho potuto beneficiare di una marcia supplementare prima della mia campagna in W Series. È un ambiente molto positivo, che mi è molto utile anche per mostrare ad altre giovani donne che le opportunità nell’automobilismo esistono e che servono solo motivazione e intenzione per sfruttarle”.

 

Julian Rouse, direttore dell’Alpine Academy:

 

“Siamo impegnati nello sviluppo del nostro pool di talenti e cerchiamo di attirare ancora più piloti in F1. Con le nostre azioni, desideriamo assicurarci che le donne abbiano le stesse possibilità di raggiungere questo obiettivo. Alice sarà una risorsa importante per il team nelle prossime fasi dei nostri programmi Academy e Affiliate. Il suo ruolo consiste nella ricerca di giovani piloti, in particolare donne, per poi guidarli grazie alla sua vasta esperienza, cosa incredibilmente utile e rassicurante per le giovani promesse alle prime armi che supervisioniamo”.